H.P. Lovercraft – Kingsport Festival

Kingsport_box alta risoluzioneUn nuovo splendido gioco dove ho avuto il piacere di collaborare: questa volta è “Kingsport Festival”, gioco da tavolo ambientato nello spaventoso universo di Howard Phillips Lovecraft.

Nella inimmaginabile oscurità di Kingsport, nei panni di silenziosi viandanti, siete chiamati a una immonda celebrazione per evocare orrori impensabili. Un terrore che non è di questo mondo né di un altro, ma solo di folli spazi tra le stelle: un terrore che ha bisogno della vostra sottomissione. Incauti Investigatori cercheranno di fermare questo spaventoso capitolo di storia lovecraftiana. Creato dalla Sir Chester Cobblepot uscirà questo inverno sia in Italia per la Stratelibri sia in altri 7 diversi paesi, grazie alla collaborazione di diversi editori internazionali: America (Passport Game Studios), Francia (IELLO), Germania (KOSMOS), Giappone (Hobby Japan) , Polonia (Black Monk), Russia e Spagna (Devir).

Ho lavorato sul tabellone di gioco, realizzando gli edifici che compongono l’oscura Kingsport:

02 Kingsport Club 01 Kingsport Dimora

04 Kingsport Redazione 03 Kingsport Molo               05 Kingsport Sanatorio07 Kingsport Museo

Il mio lavoro è stato quello di tradurre in immagini l’ambientazione rendendo la famosa città un posto reale. Lo studio è partito naturalmente dal racconto The Festival, passandolo allo scandaglio ed identificando tutti gli accenni alle descrizioni di luoghi ed ambienti. Dall’analisi del racconto, passando per la ricostruzione storica del periodo, ricercando foto e documenti che identificassero luoghi ed edifici del New England anni ’20 somiglianti o comunque di ispirazione rispetto a quanto descritto nei racconti. Ogni disegno parte dal punto di vista del visitatore che in The Festival arriva a Kingsport. Un piccolo porto di pescatori, una cittadina tranquilla dalla facciata perfetta ma che, fin dall’inizio, lascia trasparire nelle sue descrizioni qualcosa di più oscuro che si cela sotto la maschera. Un’oscurità graduale, più labile negli edifici all’interno del tabellone, ma sempre più avvolgente andando verso l’esterno, in direzione degli edifici più difficili da conquistare ma anche in grado di garantire più punti vittoria. Ho scelto di fare una dominanza cromatica distinta ad ogni illustrazione per favorire la riconoscibilità immediata tra luogo e luogo, durante il gioco. Le versioni a matita. matita club matita sanatorio                     I contenuti del gioco e la plancia finale con i miei disegni. KF_Composition_ES_comp Kingsport plancia                     Per concludere ecco l’illustrazione dell’espansione promo del “Terribile vecchio” disponibile solo in fiera. 08 Kingsport Terribile Vecchio Per chi vuole approfondire il gioco, vi lascio con un pò di materiale da leggere  in attesa che esca in italia a LuccaGames 2014: – Presentazione tratta dal più famoso sito di informazione ludica italiana, Gioconomicon, con anche una mia piccola intervista. Cliccare QUI – Video presentazione su LegaNerd: QUI – Regolamento pubblicato per intero: Cliccare QUI – Pagina facebook ufficiale del gioco: Cliccare QUI – Recensione Americana di The Tower Dice: QUI – Scheda del gioco su BGG: QUI Gioconauta: QUI

Advertisements
Categorie: Dietro le quinte, Giochi da tavolo, Illustrazione | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: