Uncategorized

Miniatura digitale per “The Shadow Planet”

Creato con Zbrush, scala 28mm

Annunci
Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

Kepler 3042 – Placentia Games (Eng)

Kepler - boxKepler-3042 is the new board game of Placentia Games, this time being funding through Kickstarter. With the campaign being successful it will be avaiable for Essen and Lucca Games 2016.

The game is set in a utopian future where the space exploration has become the order of the day, and you will be one of the mega-corporations designed to explore the galaxy in search of planets to colonize and terraform. All this by managing the few resources that you initially have, exploiting also the opportunity to gradually develop various aspects of the technology at your disposal.

Showing my work in this project, I’ll start from the game box:Kepler - cover

I did a little research to figure out which style would fit better in a sci-fi game choosing a more concise one with black outline and flat colors for a greater impact result. Furthermore this sign allows the various game components to be immediately recognizable even in very small sizes, like the icons of the planets that are discovered for example. Finally we choose brighter contrasting colors.

What I found more interesting is that, unlike many other games with this setting, every aspect of the product has a grounded scientific basis. In fact the game was followed by science writer Adrian Fartade, which allowed me to discover and to better represent the differences of deep space planets.

Below, the two versions of the 5 types of planets that you will meet (with their icons) from the first landing to the human settlements.

To the right, one of the 6 admirals players will use in the game to maximize their expansion. In the Kickstarter campaign you have also the possibility of being drawn as one of these, thanks to specific contests and pledges.

Regarding the concept of spaceships, I started from the idea of a spatial evolution of our container ships since, other than exploring, they have the primary function of transporting resources from one part of the universe to another. Regarding the space suits I’ve drawn them very bulky, since even in this far future we could hardly aspire to those adherents suits often seen in the movies.

Finally a GIF…
Continua a leggere

Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

Kepler 3042 – Placentia Games (Ita)

Kepler - boxKepler-3042 è il nuovo gioco della Placentia Games, questa volta in corso di finanziamento tramite Kickstarter, e se la campagna sarà conclusa con successo, uscirà ad Essen e Lucca Games 2016.

Il gioco è ambientato in un futuro utopistico dove l’espansione spaziale è diventata all’ordine del giorno, e tu sarai una delle mega-corporazioni atte a esplorare la galassia in cerca di pianeti. Il tutto gestendo le poche risorse che hai inizialmente, avendo anche la possibilità di sviluppare pian piano vari aspetti della tecnologia a tua disposizione.

Nel mostrare il mio lavoro in questo progetto, parto dall’illustrazione della scatola :

Kepler - cover

Ho fatto una piccola ricerca per capire che stile si adattasse meglio a un gioco sci-fi, scegliendone uno più sintetico, con segno di contorno nero e colorazioni piatte di maggior impatto. Inoltre questo segno permette di riconoscere subito i vari componenti di gioco in dimensioni molto ridotte, come ad esempio le icone dei pianeti che si scoprono. Infine per i colori si è scelto una gamma più accesa e molto spesso contrastante tra loro.

L’aspetto più interessante è che, a differenza di molti altri giochi con questa ambientazione, ogni aspetto del prodotto ha una solida base scientifica. Infatti il gioco è stato seguito dal divulgatore scientifico Adrian Fartade, che mi ha permesso di scoprire e rappresentare al meglio le differenze dei pianeti dello spazio profondo.
Qui sotto le due versioni dei 5 tipi di pianeti che potrete incontrare (con le loro icone), dal primo momento che si è scesi nella superficie a quando vengono abitati da colonie di umani.

A destra uno dei 6 ammiragli che i giocatori dovranno comandare per portare al massimo la loro espansione. Nella campagna Kickstarter si ha anche la possibilità di essere disegnati come uno di questi, grazie a Pledge specifici e concorsi.

Per quanto riguarda i concept delle astronavi, son partito dall’idea di una evoluzione spaziale delle nostre navi container, in quanto oltre ad esplorare, hanno la funzione primaria di trasportare risorse da una parte all’altra dell’universo. Mentre per le tute le ho disegnate sempre molto ingombranti, visto che perfino in futuro difficilmente potremo ambire a quelle tute aderenti viste spesso nei film.

Infine una GIF Continua a leggere

Categorie: Dietro le quinte, Uncategorized | Lascia un commento

The Shadow Planet – Blasteroid Bros

Illustrazione realizzata per il progetto The Shadow Planet – Blasteroid Bros edito dalla casa editrice Radium tramite Indiegogo in questi giorni. sagoma a colori

THE SHADOW PLANET è un fumetto di 80 pagine a colori, un horror di retro-fantascienza creato dal gruppo di artisti “Blasteroid Bros”: James Blasteroid (Giovanni Barbieri) alla storia, Johnny Blasterod (Gianluca Pagliarani) ai disegni e Junior Blasterod (il sottoscritto) ai colori.

Il fumetto ancora non esiste. Lo realizzeremo se raccoglieremo i 29.000 euro necessari. Come? Attraverso Radium.
Cos’è Radium? Un’etichetta di fumetti indipendente, fondata da un gruppo di autori e finanziata dai lettori attraverso il crowdfunding su Indiegogo.

Seguite la campagna su http://www.progettoradium.it/now

L’illustrazione l’ho realizzata per diventare una sagoma durante il Party dedicato alla raccolta fondi, qui lo studio del progetto. Continua a leggere

Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

Tristano

Illustrazione della copertina per il Tristano definitivo 2016bellissimo libro di Alessandro Forlani: Tristano, in uscita questi giorni  per Edizioni Imperium.

Il Paese è soggetto al Regno, un tenebroso regime: gli spietati funzionari Grandi Avvilenti impediscono ogni felice proposito, predicano e impongono una cupa rassegnazione. L’ignavia, il fallimento, l’apatia, i più meschini e spregevoli istinti umani sono legge e religione; per coloro che non si piegano c’è la tortura, la morte.

Il popolo insorge in armi: splendidi, coraggiosi, invincibili eroi combattono e rovesciano questa oscura dittatura.

Il Grande Avvilente Tristano, Otre (la sua guardia del corpo) e una fanatica adolescente devota al Regno, Agnes, sopravvivono alla caduta di questo mondo di tenebre: per affrontare le ipocrisie e le grottesche contraddizioni di un avvento dei “buoni”.

Mostri, battaglie, sinistri sotterranei e i malvagi protagonisti di un fantasy molto diverso dal solito; un cammino in una notte di molteplici allegorie.

lo potete trovare da oggi disponibile in ebook su AMAZON e in cartaceo su LULU .

Categorie: Illustrazione, Uncategorized | Lascia un commento

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.